Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

Corsi alta formazione

Fonderia39_Lab (Clicca qui per saperne di più)

All’interno dei progetti di Alta Formazione della Fondazione Nazionale della Danza si articola una nuova offerta che trasforma le suggestive sale di Fonderia39 in spazi di laboratorio.

Fonderia39_Lab nasce in risposta all’esigenza di danzatori e coreografi con esperienza di voler approfondire diversi stili ed approcci al lavoro coreografico, nonché consolidare la propria formazione tecnico-artistica.


Fonderia39_Lab prevede workshop di livello medio-avanzato con coreografi di riferimento della scena di danza contemporanea europea, talvolta ospiti nella rassegna del Centro di Produzione della Danza.


Fonderia39_Lab è una fucina di esperienze e di incontri che ambisce a diventare un punto di riferimento formativo per danzatori e coreografi professionisti.

In collaborazione con Elisa Pagani

Sabato 17 e domenica 18 dicembre 2016
Fonderia39
Workshop Con Joeri Dubbe, Carolina Mancuso e Sarah Murphy


Programma: Sabato 17 dicembre

dalle 14.00 alle 16.00 “Entropy” Contemporary Dance Class - condotta da Carolina Mancuso
Domenica 18 dicembre
dalle 10.30 alle 12.00:
“Entropy” Contemporary Dance Class - condotta da Carolina Mancuso
dalle 12.30 alle 15.30: Workshop coreografico / Repertorio J. Dubbe - Condotto da Joeri Dubbe e Sarah Murphy



"Entropy" by Carolina Mancuso
Il lavoro di Carolina Mancuso nasce dalla costante ricerca sull’adattabilità del corpo. Entropy si basa su una struttura - semplice e complessa allo stesso tempo - di giochi, ruoli e condizionamenti attraverso i quali i partecipanti possono scoprire una nuova libertà nel processo di conoscenza del proprio corpo sia individualmente che tramite l’interazione con l’altro (contemporary partnering). Attraverso questa esperienza, i partecipanti saranno in grado di sperimentare i propri limiti e di acquisire nuovi strumenti che li sosterranno nell’utilizzo dei perni nella dinamica al pavimento, nelle pause, nei salti, nelle manipolazioni, nelle spirali e isolazioni.
Il cervello è il muscolo più “pesante” e carico. Attraverso gli input e le indicazioni proposti, il nostro cervello può abbandonare il processo razionale, rilassarsi e divenire creativo e generoso. Liberando la mente saremo in grado di sbloccare spazio creativo nel corpo.
Carolina guiderà i partecipanti per l’intera lezione, conducendo ma anche esplorando fisicamente e mostrando gli esercizi.
Link "Entropy Contemporary Classes" Youtube channel



"Repertoire Workshop" – Joeri Dubbe

 

Questo percorso è pensato per tutti coloro che desiderano continuare il processo di miglioramento della propria tecnica contemporanea mettendosi in gioco attraverso l'apprendimento di nuovi stili e lavorando fianco a fianco o con l’autore della coreografia.
Joeri incentra il proprio lavoro sulla combinazione di una varietà di tecniche che implementa nelle proprie creazioni. I partecipanti entreranno in contatto con il materiale coreografico del repertorio di Dubbe che include floor work, salti, giri, isolazioni, popping&locking e molto altro.

 

 

 


 

Per info e iscrizioni: r.filace@aterballetto.it - Tel: 0522 273025
Scarica la DOMANDA D'ISCRIZIONE

 

Costi e modalità di pagamento:
Quota di partecipazione: € 60 - Bonifico Bancario su c/c intestato a Fondazione Nazionale della Danza: UNICREDIT - Codice IBAN  IT 70 H 02008 12820 000028471704

LA SCADENZA PER L’INVIO DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE È MERCOLEDÌ 14 DICEMBRE.

N.B. I partecipanti al workshop avranno diritto allo sconto del 50% sul biglietto per lo spettacolo in programma alla Fonderia39 sabato 17 dicembre (Aterballetto+Joeri Dubbe)

 


Artists’ background:

Joeri Dubbe    

 

 

Dopo una brillante carriera nel Dutch National Ballet e al Nederlads Dans Theater, Joeri Dubbe si è dedicato esclusivamente alla coreografia come artista freelance sotto l’egida di Korzo (centro di produzione per la danza – Den Haag, Olanda). Benché la sua attività sia principalmente legata alla creazione e alla circuitazione di spettacoli con il proprio ensemble, Dubbe realizza lavori anche per compagnie e scuole come lo stesso NDT, Scapino Ballet,  OpenFLR, Codarts, Artez ed altri.
Il suo lavoro è stato presentato in svarianti contesti di rilevanza internazionale come Shangai World Expo, Todays Art, Holland Dance Festival, Cadance, Scenario Pubblico, Tanz Heilbronn, Big5 Festival, VERBA.
Ha ricevuto inoltre numerosi premi e riconoscimenti: “Promising Choreographer” - Nederlandse dansdagen (2011), “Best Theatre Production” per la coreografia “Chrono” – BNG Prize (2012), 3 premio alla Hannover Choreography Competition (2014), Scapino Prize per un duetto estratto da ‘Trigger Happy’, lavoro  creato per NDT II.
Per il suo ultimo lavoro a serata intera “Infant”, Joeri ha condotto la propria ricerca coreografica con la danzatrice Sarah Murphy. Da questa esperienza è nato il solo “Enfant”, presentato in occasione della ventesima edizione dell’International Solo Tanz Theater Stuttgart, vincendo il primo premio per la coreografia ed ottenendo il primo premio per  Sarah Murphy come migliore interprete .
Grazie al sostegno e alle opportunità offerte da Korzo, Joeri ha potuto trovare il proprio percorso creativo e un personale linguaggio come artista.
Attualmente sta lavorando alla fondazione della sua Compagnia “Joeri Dubbe Choreography”
Website


Sarah Murphy
 
Nata ad Halifax, Nova Scotia (Canada), si è formata presso la North Carolina School of the Performing Arts -modern dance division.
Dopo il diploma nel 2006, ha frequentato la prestigiosa Julliard School di New York ricevendo il Bachelor of Fine Arts nel 2010.
Ha danzato per Sylvain Emard Danse in “Wave” e nel  Netherland Dans Theater II dove ha interpretato lavori di Jiri Kylian, Ohad Naharin, Hans Van Manen, Alexander Ekman, Sharon Eyal & Gui Behar, Lightfoot/Leon, Ivan Perez, Lukas Timulak, Ken Ossala, Jiri Pokorny e Natalia Horecna.
Dal 2013 Sarah ha dato inizio alla sua carriera come danzatrice freelance collaborando con Antonin Comestaz in “Palstic Junkies” e “Out of Grey”, con Ivan Perez in “Hide and seek” e Joeri Dubbe in “Solaris”, “Kitsune” e “Infant” (ultima creazione a serata intera).  Per lo stesso coreografo ha interpretato il solo “Enfant” per il quale ha ricevuto diversi riconoscimenti: primo premio per la migliore performance in occasione della ventesima edizione dell’International  Solo Tanz Theater  Stuttgart ed è stata nominata per il prestigioso premio olandese Swan.

Links:
‘Infant’ by Joeri Dubbe
‘Flesh’ by Ivan Perez
Piket Art Prize Nomination 2015 (Holland)


Carolina Mancuso

Dopo il diploma presso la Scuola dell’Hamburg Ballett e quattro anni di lavoro nell’omonima Compagnia diretta da John Neumeier, Carolina Mancuso, mossa dal suo desiderio di continuare ad apprendere, ha danzato nel rinomato Nederland Dans Theater I e II. Questa esperienza ha inciso profondamente sulla sua carriera di danzatrice contemporanea. Ha interpretato ruoli in diversi lavori di grandi coreografi come Jiri Kylian, Ohad Nahrin, Marco Goecke, Stjn Celis, Johan Inger, Alexander Ekman, Crystal Pite, Paul Lightfoot e Sol Leon tra gli altri. Ha inoltre esordito come costume designer nella creazione di Marina Mascarell “Today your black shoes are grey” premiato da Korzo (2011)
Da agosto 2013 è artista freelance sia come danzatrice che come costume designer. Ha collaborato con rinomati coreografi e fotografi dell’attuale scena contemporanea fra cui: Joeri Dubbe, Marina Mascarell, Jiri Pokorny, Jasper van Luijk, Antonin Comestaz, Joris-jan Bos.
Parallelamente ha sviluppato  il progetto “Entropy” (Contemporary Dance Classes) che realizza in diversi contesti sempre nella direzione di ricerca sull’adattabilità del corpo.

Link:
Youtube

 

Choreographic Dance
La composizione coreografica dal solo al gruppo (Clicca qui per saperne di più)

Operazione Rif. PA 2015-4802/RER  approvata con DGR 118/2016 co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna

 

Sostenere e accompagnare la figura del coreografo attraverso un percorso di qualificazione e crescita della composizione coreografica è l’obiettivo del percorso formativo Choreographic Dance che la Fondazione Teatro Regio di Parma e la Fondazione Nazionale della Danza - Compagnia Aterballetto promuovono nell’ambito degli interventi di alta formazione nel campo della produzione artistica dello spettacolo, cofinanziati dalla Regione Emilia-Romagna con risorse del Fondo Sociale Europeo.

Choreographic Dance si svolgerà a Reggio Emilia, nei mesi di gennaio e febbraio 2017, negli spazi della Fonderia, sede della Fondazione Nazionale della Danza - Compagnia Aterballetto. La partecipazione al percorso formativo è gratuita ed è riservata a 12 coreografi selezionati da una commissione presieduta da Cristina Bozzolini, Direttrice artistica della Fondazione Nazionale della Danza – Compagnia Aterballetto. I partecipanti avranno la possibilità di approfondire lo studio della composizione coreografica attraverso un percorso articolato in 150 ore di lezioni, incontri e field projects utili ad arricchire la riflessione e a potenziare gli strumenti per tradurre la visione di un’idea in atto creativo. Le lezioni saranno tenute da docenti altamente qualificati ed esperti secondo un calendario che sarà successivamente comunicato.

Il percorso coinvolge, in qualità di partner promotori, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Piccolo Teatro di Milano, Istituto di Alta Formazione Musicale “Achille Peri e Claudio Merulo” di Reggio Emilia, Compagnia Zappalà Danza di Catania.

 



Direzione artistica
CRISTINA BOZZOLINI

Assistente alla direzione artistica
Arturo Cannistrà


DOCENTI:

Yvan Dubreuil
ex danzatore NDT e assistente alla coreografia di J. Inger
Allison Brown -
ex danzatrice Ballet Frankfurt, coreografa e assistente alla coreografia di W. Forsythe
Sarah Lisette Chiesa -
ex danzatrice Shen Wei Dance, coreografa e performer
Phil Hulford –
ex danzatore Hofesh Schechter Company, docente e coreografo
Eugenio Scigliano -
ex danzatore English National Ballet, Balletto di Toscana, Aterballetto e coreografo
Arianna Benedetti -
coreografa
Stefano Tomassini -
Storico della danza
Silvia Poletti -
Critico di danza
Bruno Moretti
Compositore
Carlo Cerri -
Light designer

Scarica il REGOLAMENTO / Scarica la DOMANDA


LA SCADENZA PER L’INVIO DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE È STATA PROPOGATA A LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2016


DESTINATARI

Choreographic Dance è rivolto a 12 coreografi, cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna.

 

DURATA E PERIODO DI SVOLGIMENTO
150 ore. Gennaio e Febbraio 2017

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La domanda d’iscrizione dovrà pervenire via mail a choreographic.dance@teatroregioparma.it

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
choreographic.dance@teatroregioparma.it

 

REFERENTI DI PROGETTO
Ida Galassi
Tel. 0522 273004 - i.galassi@aterballetto.it
Irene Sartorelli
Tel. 0522 273023 - i.sartorelli@aterballetto.it

 


 

Partner promotori:

 

 

Archivio corsi