Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Compagnia

Nuovo ospite, nuova danza

Jiri Pokorny, giovane coreografo del Nederlands Dans Theater, ha tenuto ieri ed oggi un workshop per i danzatori di Aterballetto.

Ancora una volta la compagnia dimostra la sua volontà di condividere poetiche ed esperienze coreografiche internazionali.

Jiri Pokorny, coreografo del Nederlands Dans Theater. Nato a Praga nel 1981, inizia la sua formazione come ballerino nella scuola del Teatro Nazionale di Praga e in seguito all'Accademia Nazionale di Danza di Praga. Nel 2000 danza nella compagnia della Laterna Magika Praha (2000), e tre anni dopo si unisce al collettivo di giovani artisti del Nederlands Dans Theater 2 e nel 2006 viene inserito nel gruppo principale, il Nederlands Dans Theater 1. Grazie a questa esperienza, conosce numerosi coreografi di fama internazionale quali: Jiri Kylian, Paul Lightfoot and Sol Leon, Mats Ek, Ohad Naharin, Crystlal Pite. Inizia a creare anche brevi performance e coreografie, insegnando presso la scuola del Nederlands Dans Theater e in stage internazionali come il Mediterraneo dance festival in Italia e l’Architanz in Giappone. Nel 2010 presenta il suo primo lavoro coreografico strutturato “Dead Nature”, creato per il Nederlands Dans Theater e in agosto si unisce al Kidd Pivot Frankfurt, la compagnia diretta dalla coreografa canadese Crystal Pite.

Questi due giorni di workshop confermano la volontà di Aterballetto di esplorare le diverse identità della coreografia contemporanea in previsione dei progetti futuri della compagnia. Seguendo questa direttiva artistica sono già stati ospiti Andonis Foniadakis nel novembre 2013, che sarà impegnato da gennaio prossimo nella sua prima creazione per Aterballetto; Emmanuel Gat nel maggio 2014; Cristina Rizzo, che ha creato nel 2013 Tempesta/The Spirits e Michele Di Stefano ed il suo Upper-East-Side.