Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Compagnia

In questo mese grande frenesia si respira nelle sale della Fonderia39. Aterballetto si sta preparando per la tournée di tredici giorni in Germania, dove danzerà sette coreografie dal suo repertorio.

Martedì 11 e giovedì 13 alle ore 18.00 la compagnia condividerà con il suo pubblico le proprie emozioni prima della tournée in due prove aperte: in programma L’eco dell’acqua di Philippe Kratz e Nude Anime di Valerio Longo.

Sabato 15 ore 20.45 Aterballetto sarà al Teatro Verdi di Padova con un trittico: Nude Anime di Valerio Longo, Words and Space nuova produzione di Jiri Pokorny, che ha debuttato il 6 ottobre a Reggio Emilia, e L’eco dell’acqua di Philippe Kratz.

Dal 18 al 30 ottobre la compagnia sarà impegnata nella  tournée in Germania, che coinvolgerà le città di Ludwigsburg nel Baden Württemberg (20/10), Aschaffenburg nella Baviera Settentrionale (23/10), Neuss in Renania Settentrionale-Vestfalia (26/10) e Ludwigshafen in Renania –Palatinato (29/10).

In tutti i teatri sarà danzato LEGO di Giuseppe Spota. Il coreografo, dopo aver fatto parte per alcuni anni di Aterballetto, si è trasferito in Germania danzando prima presso la Gauthier Dance Company di Stoccarda e poi  presso lo Staatsballett  Wiesbaden sotto la direzione  di Stephan  Thoss. In Germania Spota ha vinto il prestigioso premio ‘Der Faust’, assegnatogli sia come migliore danzatore sia per le sue prime coreografie.

Le altre coreografie proposte al pubblico tedesco  saranno Antitesi di Andonis Foniadakis, Rain Dogs di Johan Inger, L’eco dell’acqua di Philippe Kratz, #hybrid di Philippe Kratz, Nude Anime di Valerio Longo e Upper-East-Side di Michele Di Stefano.