Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Compagnia

Sono stati un grande successo i tre spettacoli di debutto (3, 4 e 7 agosto) di Canto per Orfeo per lo Stimmen Festival ad Augst (nel Cantone Basilea Città, Svizzera) la nuova coreografia di Mauro Bigonzetti per l’Aterballetto.
Nella splendida cornice dell’anfiteatro romano Augusta Raurica i 18 danzatori della Compagnia hanno danzato sulle belle e struggenti musiche e canzoni composte e, per questa occasione, suonate dal vivo, dai Kitarodia.

L’anfiteatro romano di Augusta Raurica, che ha ospitato l’evento, era completamente esaurito nelle tre date (purtroppo una è stata cancellata a causa della pioggia) e gli spettatori hanno ricambiato con applausi a scena aperta l’impegno dei danzatori sul palco.

“Canto per Orfeo” è stato presentato, solo in occasione di questo Festival, all’interno di una serata intitolata “Stella Orfeo” che ha visto esibirsi, prima e dopo i danzatori, il Coro dei Basler Madrigalisten, 24 cantanti e 8 musicisti, che hanno interpretato brani di Monteverdi e di Henze. La presenza del coro e dei musicisti dal vivo sono stati una scelta artistica dello Stimmen Festival, che, come dice il suo nome, è un Festival dedicato alle voci organizzato in questa terra al confine tra Germania, Svizzera e Francia.

Orfeo rappresenta l'artista per eccellenza, che dell'arte incarna i valori eterni. I molteplici temi chiamati in causa dal suo mito - l'amore, l'arte, l'elemento misterico - sono alla base di una fortuna senza pari nella tradizione letteraria, filosofica, musicale, pittorica e scultorea dei secoli successivi. Orfeo è anche il musicista per eccellenza.