Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

Uno spettacolo perfetto per spazzar via la polvere del lunedì. Essere travolti dalle note di due famosi musicisti e dalla danza: con le emozioni del jazz si è pronti alla felicità della settimana.


LIQUIDO – coreografia Luisa Cortesi

Nato dall’incontro in DAN+Z (Dance + Jazz), progetto ideato e prodotto da Fabbrica Europa 2016, Liquido è la fusione di due tra le personalità più interessanti dell’arte performativa contemporanea in Italia, Gianluca Petrella e Luisa Cortesi che estendono in Liquido le rispettive visioni e personalità artistiche in perfetta sintonia reciproca, dando vita a una performance in cui la musica e la danza trovano un equilibrio profondo e si sviluppano in una continua ricerca, in un dialogo (im)possibile.
Sulla scena, il tessuto sonoro creato da Petrella con il trombone e la strumentazione elettronica conduce il movimento fino a farne un ulteriore elemento della materia performante. Luisa Cortesi importa nella trama sonora la propria fisicità in un ripetitivo e irresistibile gioco di gesti.


KUDOKU – coreografia Daniele Ninarello


Kudoku nasce da un lungo periodo di residenza e in seguito al debutto del progetto di danza e jazz Dan+Z prodotto da Fabbrica Europa 2016.
Il compositore Dan Kinzelman e il coreografo Daniele Ninarello per la prima volta si incontrano in un territorio di esplorazione comune: lo spazio come luogo in cui esercitare e trasfigurare il corpo, sonoro e fisico, la sua precarietà, la sua impermanenza, la fatica della resistenza.  
Dan Kinzelman lavora improvvisando dal vivo con l’elettronica, mescolando sintesi, rumori interni delle macchine e feedback, assieme a suoni generati dagli strumenti che da anni utilizza maggiormente: sax, clarinetto, flauti, stratificando i vari elementi con l’ausilio di una loop station. Nel comporre la parte coreografica Daniele Ninarello, oltre a ricercare nel campo a lui abituale della composizione istantanea, opera in un territorio che si crea dal dialogo continuo con il paesaggio sonoro e le informazioni che da questo riceve per contattare quei fili invisibili che uniscono corpo e spazio.

Spettacolo con musica dal vivo

Per info e prenotazioni: 0522-273011
www.biglietteriafonderia39.it