Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

Prosegue la rassegna Italia Danza 2015, che vede la Fonderia, sede della Fondazione Nazionale della Danza, avviare un intenso percorso come Centro di Produzione che accanto ad Aterballetto intende proporre e valorizzare nuovi talenti della scena contemporanea..

Sul palcoscenico della Fonderia39 domani 25 marzo si esibirà in apertura ore 20,30 Mp.IDEOGRAMS con Grafiche del Silenzio, un solo di e con Manfredi Perego, vincitore del Premio Equilibrio.
Nato a Parma nel 1981, Manfredi Perego dal 2004 sino ad oggi lavora come danzatore free-lance in compagnie di teatro-danza e danza contemporanea in Svizzera, Germania e Italia.
Nel 2011 crea il suoi primi soli Appunti sul libro della terra e Grafiche del silenzio, con cui nel 2014 vince l'ambito Premio Equilibrio.

Il progetto coreografico “Grafiche del silenzio” nasce dal desiderio di trasporre in forma scenica un percorso personale il quale si potrebbe sintetizzare in tre parole: nascita-lotta-consapevolezza.Per tradurre questi tre termini in linguaggio coreografico, si fa riferimento al segno grafico come se il corpo fosse un disegno in movimento. L'arte grafica di riferimento è il sho-dò giapponese nel quale non è possibile correggere il segno, ma solamente lasciarlo vivere sulla carta risultato dell’unione di mente, azione, gesto.
Manfredi Perego è stato ospite in residenza per la sua creazione in Fonderia39 a gennaio e protagonista di una prova aperta in cui ha illustrato il suo processo creativo.

Alle 21,15 Aterballetto proporrà due classici dal repertorio Bigonzetti.
“Come un respiro” sulle musiche di Haendel nell’interpretazione al pianoforte di Keith Jarret, una creazione coprodotta dal prestigioso Festival Movimentos - Festwochen der Autostadt di Wolfsburg.
Nelle note coreografiche:
Un soffio pervade ed attraversa questi pezzi Haendeliani. Ricchi di una forza evocativa, catturano e trascinano in un vortice che sembra trasmettere una eco di spazi infiniti. La sintesi cristallina che li caratterizza esalta la materia pura, una materia fatta di tensioni e di movimento che sembra voler raccogliere il respiro dell’ universo. Su questo movimento il corpo, anche lui libero da orpelli per presentare la sua forma pura, costruirà le sue forme in uno spazio fisico che tenderà a fondersi in quel respiro di pura ed intima ispirazione.

Concluderà questa ricca serata “Duo inoffensivo” un inteso passo a due su musiche di Gioacchino Rossini:

un duo in cui si alternano lotta e riconciliazione. Un’intensa conversazione in cui diverbio e momenti di consenso si rincorrono davanti allo spettatore.


Fonderia39,
via della Costituzione, 39 - Reggio Emilia
Ingresso spettacoli Aterballetto: 12€
Ingresso spettacoli Aterballetto possessori ATB Card: 10€
Ingresso spettacoli altre compagnie: 6€

Ingresso per entrambi gli spettacoli: 12€
Ingresso per entrambi gli spettacoli possessori ATB Card: 10€

Per info e prenotazioni: 0522/273011

Ritiro dei biglietti: da 7 giorni al giorno precedente la data dello spettacolo presso Fonderia.
Orari biglietteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 17,30.
Il giorno dello spettacolo saranno messi a disposizione i biglietti rimasti e quelli non ritirati dalle 19,00 fino all’inizio dello spettacolo.