Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

A febbraio Fall in Dance ospita nei suoi spazi di ferro e vetro due giovani coreografi, che si stanno affermando con il proprio carisma e la propria creatività, e uno dei massimi artisti del teatro danza italiano.

Sabato 11 ore 20.30 sarà un tuffo nella danza contemporanea con Davide Valrosso e Irene Russolillo.
Davide Valrosso, già talentuoso danzatore della Compagnia Virgilio Sieni, danza con Maurizio Giunti la sua creazione WE_POP. “Sostegni, equilibri, simbiosi di corpi un’energia condivisa in dissonanza, l’esplodere di due entità che invadono la scena nella loro nuda essenza, profondamente umana.”
A seguire Irene Russolillo, Premio Equilibrio 2014, propone alla Fonderia39 The Speech, assolo coreografato con Lisi Estaras (les ballets c de la b) . The Speech è una nuova riflessione su come costantemente cerchiamo di riempire i nostri personali “spazi vuoti”. È un tentativo stralunato di instaurare un discorso diretto col pubblico e far sì che legga i nostri pensieri e il nostro linguaggio, fatto di una gestualità muscolare. Un invito che rivela qualcosa di intimo; un appello dolce e disperato o forse solo una scusa, per mostrare senza filtri l'essenza di ciò che siamo.

Venerdì 10 ore 11.00 prova aperta di Irene Russolillo.

 

Martedì 21 ore 20.30 Michele Abbondanza danza il solo I dream, sua creazione insieme ad Antonella Bertoni. Un solo che può definirsi diario di un corpo. Abbondanza racconta la sua vita, il suo incontro con la danza, il suo passato e il suo presente. Uno spettacolo di imperdibile poesia e intimità.

 

Lunedì 20 ore 18.00 una visione di un'ora durante le prove per l'allestimento di I dream. Un dialogo aperto con il pubblico nel momento ancora "privato" di preparazione del quadro scenico. Una riflessione comune proprio su quel momento "magico" della relazione tra artista e pubblico, tra palco e platea, tra opera, autore e spettatore.

 

Per le prenotazione e l’acquisto dei biglietti delle prove aperte e gli spettacoli in Fonderia39: 0522-273011 www.biglietteriafonderia39.it.

 

Educational

Al progetto già avviato insieme a Officina Educativa Confini tra luci e ombre, che coinvolge alcuni studenti della Scuola secondaria di primo grado Enrico Fermi e allievi delle scuole di danza di Reggio Emilia, e agli spettacoli di Leggere per ballare a Roma, Terni, Crotone, Rossano e Faenza, si aggiunge a febbraio il progetto Corpi Sonanti con i 40 musicisti dell’orchestra giovanile dell’Istituto Musicale Achille Peri.

Il progetto porta i giovani musicisti a suonare e ad approcciarsi agli strumenti usando il corpo in modo più creativo e insolito per una formazione orchestrale.

 

Choreographic Dance

I partecipanti al percorso formativo a febbraio trascorreranno tre settimane intense di lezioni per approfondire la propria ricerca coreografica. I docenti saranno Sarah Lisette Chiesa (ex danzatrice Shen Wei Dance, coreografa e performer), Arianna Benedetti (coreografa), Allison Brown (ex danzatrice Ballet Frankfurt, coreografa e assistente alla coreografia di W. Forsythe), Eugenio Scigliano (ex danzatore English National Ballet, Balletto di Toscana, Aterballetto e coreografo), Silvia Poletti (critico di danza), Bruno Moretti (compositore) e Carlo Cerri (Light designer).

Operazione Rif. PA 2015-4802/RER  approvata con DGR 118/2016 co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna