Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

Fall in Dance 2017

Martedì 7 febbraio ore 20.30 in Fonderia39 danza Aterballetto.

Aprono la serata due danzatori della compagnia in veste di coreografi, Hektor Budlla e Roberto Tedesco.
Per la prima volta in Fonderia39, dopo il successo del debutto al Teatro Valli di Reggio Emilia in autunno, la produzione di Jiri Pokorny.


PERÒ…
Coreografia Hektor Budlla
Musiche Armand Amar, Nick Cave
Poesia Trilussa
Luci Carlo Cerri
Interpreti Noemi Arcangeli, Lucia Vergnano

“L'unica salvezza dalla massa, dallo Stato, dal regime, consiste nel rifugiarsi nel "corretto dispiegarsi del pensiero": l'unica autorità riconosciuta è la ragione.
Il pensiero reca in sintesi le condizioni per l'esercizio della libertà.” (Immanuel Kant)

KERSIAM
Coreografia Roberto Tedesco
Musica Ludwig van Beethoven
Luci Carlo Cerri
Interpreti Damiano Artale, Giulio Pighini

Liberamente ispirato alla straordinaria vita di Chang e Eng Bunker, gemelli siamesi vissuti dal 1811 al 1874. I fratelli nacquero in Siam, attuale Thailandia, e da loro deriva il termine gemelli siamesi.

Words and Space
Coreografia Jiri Pokorny
Musiche: repertorio barocco
Costumi: Carolina Mancuso
Luci: Carlo Cerri
Sound design: Yukari Sawaki


“Words and Space” (Parole e Spazio) rappresenta la metafora di un dialogo intrapersonale: il corpo di un individuo all’interno di uno spazio nell’atto di cimentarsi in un “monodialogo”, un dialogo con il proprio io.
Le parole, nel loro libero fluire, possono unirsi a formare frasi di senso compiuto in una unità di tempo o rimanere isolate, si perdono e si ritrovano nella poesia
del movimento. Intimità individuale e autorealizzazione sono i soli livelli in grado di condurci a una più profonda condizione di dialogo individuale. Questo tipo di comunicazione, che ha luogo all’interno del singolo o tra molti, rivela la vulnerabilità e l’autenticità di un istante nella prigione della nostra (stessa) libertà.
Lo scopo è quello di proiettare l’esperienza assolutamente personale degli interpreti la cui gioia ‒ e forse anche la loro fatica – sembra esistere nel presente di una bellezza “nuda” e di una realtà non violenta.

“Words and space” proietta immagini in movimento di un dipinto o di un libro traboccante di storie fluttuanti, è un racconto personale, intimo e poetico.

Presentando il biglietto dello spettacolo del 2 febbraio al Teatro Ariosto, si ha diritto alla promozione del 50% sul biglietto intero dello spettacolo di Aterballetto in Fonderia39 in data 7 febbraio.

Ingresso spettacolo :: 12€
Ingresso spettacolo possessori ATB Card :: 10€
Ingresso under 12 e over 65 anni :: 10€
Ingresso tesserati MaMiMò :: 6€
Ingresso under 6 anni :: omaggio

Per info e prenotazioni :: tel. 0522 273011
Acquisto online :: www.biglietteriafonderia39.it
Ritiro dei biglietti: da 7 giorni al giorno precedente la data dello spettacolo presso Fonderia39.
Orari biglietteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 17,30.
I biglietti rimasti e quelli non ritirati saranno messi a disposizione il giorno dello spettacolo a partire da un'ora prima dell’inizio.