Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

“Alcesti (o del suono dell’addio)” il nuovo spettacolo della Compagnia Zerogrammi firmato da Stefano Mazzotta debutterà, nell'ambito di Italia Danza, sabato 28 febbraio ore 20,30 in Fonderia39, sede della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto, la quale sta ospitando per il mese di febbraio la Compagnia Zerogrammi. Per l'occasione saranno in scena anche i danzatori dell'Agora Coaching Project.

Oggi siamo ancora disposti al sacrificio per amore? Siamo in grado di donare la nostra vita alla persona amata? Cerca di rispondere a questo enigma Stefano Mazzotta, coreografo della Compagnia Zerogrammi, confrontandosi con Alcesti, paradigma da secoli dell’amore coniugale. Mazzotta, partendo sia dalla tragedia di Euripide sia dalla poesia di Rainer Maria Rilke, dà corpo alla parola tragica e alla sofferenza di questa eroina, che si sacrifica per il marito Admeto ed è sospesa a metà tra il mondo dei vivi e dei morti. La danza è ridotta all’essenziale, supera l’aspetto della ricerca esteriore per concentrarsi tutta nella solitudine interiore di Alcesti, che si perde e si abbandona in un disegno coreografico fuori dal suo peso. Il gesto sacrificale dell’eroina riflette una situazione umana che grava sul cuore e destina colori e sentimenti a un coro di danzatori, come accade nella tragedia attica. La musica accompagna l’addio nostalgico di Alcesti e non crea il movimento in uno spazio dilatato ma delimitato da una porta, confine di una nuova condizione. 

Per info e prenotazioni: 0522/273011