Dicembre in Fonderia

Dicembre in Fonderia

Sabato 15 dicembre ore 17.00
Domenica 16 dicembre ore 17.00

Compagnia Abbondanza / Bertoni

Romanzo d’infanzia

Spettacolo di particolare intensità e poesia, pluripremiato e acclamatissimo in Italia e all’estero da 20 anni (premio ETI/STREGAGATTO 1997/98), dedicato a tutti coloro che non possono fare a meno dell’amore, che danza e parla della relazione tra genitori e figli.
Commuove gli adulti e fa ridere i bambini, per questo è vivamente richiesta la loro presenza, essendo una creazione nata soprattutto per un pubblico giovane.
In scena due danzatori che si alternano tra essere genitori e figli e poi di nuovo padre e figlio e madre a figlia e poi fratelli, sì, soprattutto fratelli, e alternano il subire e il ribellarsi e difendere e scappare e tornare e farsi rapire per sempre senza ritorni: insomma vivere.

Spettacolo per bambini a partire dai 5 anni in su.

Mercoledì 18 dicembre ore 20.30

Compagnia Simona Bertozzi / Nexus

Joie de vivre
nuova creazione

A partire dal comportamento delle forme di vita più antiche e diffuse del pianeta, le piante, Joie de vivre opera una ricerca coreografica per indagare quelle attitudini emergenti che tutti, vegetali e umani, mettono in atto nell’incessante tentativo di giungere a uno stato di “felicità”. Joie de vivre è lo slancio vitale che informa ogni azione. È la propulsione organica che attraversa e configura atteggiamenti anatomici e risposte ambientali nell’esperienza di sé, degli altri, del territorio, del proprio habitat.

2018-12-12T17:18:52+00:001 dicembre 2018|Programmazione|