Weekend con il circo

Weekend con il circo

Apri i tuoi orizzonti.

Esplora l’arte del circo con la Fondazione Nazionale della Danza!

Sabato 28 settembre dalle ore 18.00 ti aspettiamo in Sala Stampa del Teatro Municipale Valli a Reggio Emilia per la presentazione del libro ‘Conoscere, creare e organizzare circo’, curato da Valeria Campo e Alessandro Serena. Questo volume fa parte della collana “Lo spettacolo dal vivo. Per una cultura dell’innovazione” pubblicata da Franco Angeli e curata da Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino.

Un affascinante sguardo sul mondo del circo, oggi in profonda trasformazione, con particolare attenzione al panorama italiano. Un libro ricco di testimonianze di artisti e organizzatori, che esplorano le differenti declinazioni del circo, dai festival di strada ai grandi eventi, passando per i teatri e i tendoni.

L’incontro è rivolto a tutti coloro che, affascinati da uno chapiteau felliniano o da una performance di circo contemporaneo piena di invenzioni, desiderano approfondire la storia e i “dietro le quinte” del più grande spettacolo del mondo.

Sono presenti all’incontro l’autrice Valeria Campo, presidente della Commissione Circhi e Spettacolo Viaggiante del MiBAC dal 2014, e Mimma Gallina, organizzatore teatrale e docente della Scuola Civica “Paolo Grassi” di Milano.

All’incontro sarà possibile acquistare il libro grazie alla collaborazione con Libreria All’Arco di Reggio Emilia.

Sabato 28 settembre ore 22.00 e domenica 29 settembre ore 20.30_Fonderia

Compagnie MPTA_Santa Madera

Creazione 2017
di e con Juan Ignacio Tula e Stefan Kinsman
sguardo esterno Mathurin Bolze e Séverine Chavrier
suono Gildas Céleste
luci Jeremie Cusenier
costumi Fabrice Ilia Leroy
all’interno di Festival Aperto / Fondazione I Teatri di Reggio Emilia
in collaborazione con Dinamico Festival e Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto
con il supporto di Nuovi Mecenati. Fondazione Franco-Italiana per la Creazione Contemporanea

Dopo la creazione Somnium nel 2015, Juan Ignacio Tula e Stefan Kinsman continuano ad esplorare la singolarità del trio che essi stessi formano con l’attrezzo “Roue Cyr”, una ruota di metallo dalle dimensioni umane, in una relazione lirica e stupefacente.
Unendo affinità e differenze, i due artisti condividono interrogativi su religione, paganesimo, multiculturalità, identità, sviluppando una relazione fatta di violenza, perdono, complicità e tolleranza, come fossero parte di un antico rituale in cui si invoca l’invisibile.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e sui biglietti, contattare la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

GRANDE NOVITà

Non perderti l’aperitivo in Fonderia prima dell’inizio di Santa Madera della Compagnie MPTA

Sabato 28 settembre dalle ore 20.00 alle ore 21.45
Domenica 29 settembre dalle ore 18.30 alle ore 20.15

Il tema dell’agriaperitivo del weekend 28-29 settembre sarà pienamente autunnale, incentrato su prodotti come la zucca e l’uva.
Il costo a persona è di 5 € per un piatto, esclusa la bevanda (0,50 € acqua, 1/1,50 € vino).

In collaborazione con Agricucina La Bottega italiana di Reggio Emilia

2019-09-24T10:39:59+01:0024 Settembre 2019|Fonderia|