Jiří Kylián

Jiří Kylián2019-06-03T18:18:09+00:00

Jiří Kylián è nato nel 1947 in Repubblica Ceca (ex Cecoslovacchia). Ha iniziato la sua carriera nella danza all’età di 9 anni, alla Scuola di Balletto internazionale di Praga. Nel 1962 è stato ammesso al conservatorio di Praga. Ha vinto una borsa di studio alla Royal Ballet School di Londra nel 1967 e subito ha debuttato come coreografo.

Nel 1975 è diventato direttore artistico del Nederlands Dans Theater. Nel 1978 ha fondato con Carel Birnie il Nederlands Dans Theater II e nel 1991 la Nederlands Dans Theater III, la compagnia per ballerini sopra i 40 anni. Ha creato più di cento opere, molte delle quali rappresentate nel mondo, anche per lo Stuttgart Ballet, l’Opera di Parigi e il Tokyo Ballet.

Nel 2006, insieme a Boris Paval Conen, ha creato il film Car-men. Nel 2013, con NTR, ha creato il film Between Entrance & Exit, nominato per il Gouden Kalf del Dutch Film Festival. Per l’Aichi Triennale di Nagoya (Giappone) ha creato l’opera di videodanza East Shadow. Kylián ha ricevuto molti premi internazionali, inclusi: ‘Commandeur dans l’ordre pour ‘Les Arts et lettres’ a Parigi, ‘Honorary Doctorary” dalla Julliard School di New York, “Nijinsky Awards” a Montecarlo per miglior coreografo, compagnia e opera, “Benois de la Danse” a Mosca, la Medaglia dell’Ordine Oranje Nassau direttamente dalla regina Beatrix dei Paesi Bassi. Nel 2011 ha ricevuto il premio alla Carriera nel campo della danza e del teatro dal Ministro Ceco della Cultura a Praga.

Per Aterballetto nel 2001 ha rimontato Heart’s Labyrinth e nel novembre 2015 il passo a due 14’20’’.

Nel 2018 riallestisce Sarabande all’interno di Bach Project.