Caricamento Eventi

Abiectio-“O”-MAPS 1:610

Serata che esalta la creatività coreografica di tre danzatori di Aterballetto.

Damiano Artale presenta la sua ultima creazione, Abiectio, un passo a due sulle note della Passione di Giovanni di Bach e il Requiem Pies Jesus di Fauré. Un breve e coinvolgente racconto di due individui spaventati e feriti che rispondono al mondo esterno attaccando.

L’idea alla base di “O” di Philippe Kratz è l’eternità e come raggiungerla è l’obiettivo finale dell’umanità. Philippe e Ivana Mastroviti si muovono verso il ritmo infinito dei loro cuori inarrestabili in una coreografia che è stata premiata al prestigioso concorso di Hannover 2018.

Nato dall’incontro tra Saul Daniele Ardillo e il pittore Jorge R. Pombo, Maps 1:610 è una creazione che mette in dialogo danza e arti visive. Il pubblico è testimone di un torrente di energia in movimento, di instabilità, di vulnerabilità emotiva: in breve dell’atto creativo, vissuto come un processo incontrollabile di liberazione e cambiamento.

 

ABIECTIO

Coreografia Damiano Artale
Musica Johann Sebastian Bach e Gabriel Faurè
Costumi Francesca Messori
Interpreti Damiano Artale e Arianna Kob

“O”

Coreografia Philippe Kratz
Musica Mark Pritchard e The Field
Costumi Francesca Messori
Interpreti Philippe Kratz e Ivana Mastroviti

 

MAPS 1:610

Coreografia Saul Daniele Ardillo
Opere Jorge R. Pombo
Musica Fryderik Chopin
Sound Design Alessandro Grisendi
Costumi Lazzaro Mussini
Luci Carlo Cerri
Interpreti Damiano Artale, Ina Lesnakowski, Grace Lyell, Ivana Mastroviti, Roberto Tedesco