Caricamento Eventi

Compagnie Libertivoire

Coreografia e regia Fanny Soriano
Musiche Thomas Barrière
Interpreti Voleak Ung e Vincent Brière

Spettacolo di circo e danza

In una suggestiva penombra, una misteriosa entità ci osserva. Una chimera muta si muove e interagisce con l’ambiente, dando vita a forme animali, minerali e vegetali. Lo spettatore viene affascinato da illusioni ottiche e apparizioni: una creatura senza testa diventa un delicato insetto che, a sua volta, diventa un’architettura aliena e strisciante.
Ad un certo punto, si rivela agli occhi dello spettatore che l’entità sono in realtà due corpi che si comportano come uno; un corpo che cresce e si commuove, che rappresenta figure astratte e affascinanti.
Gli artisti in scena moltiplicano le possibilità, invertendo le forze naturali con giochi di equilibrio e simmetrie, in cerca di un comune centro di gravità.
Sensuale e inquietante, brutale e fragile, Phasmes inventa nuovi linguaggi acrobatici, sviluppati dai corpi crudi, tattili, trasmutabili, per interrogarci su quale sia il posto degli esseri umani nella natura.