Caricamento Eventi

Made in Italy 24.0 – prova aperta

Agora Coaching Project – ph. Nicola Stasi

 PROVA GENERALE APERTA_AGORA COACHING PROJECT

Protagonisti i danzatori di Agora Coaching Project, progetto di alto perfezionamento nella danza promosso e sostenuto dalla MM Contemporary Dance Company e dall’A.S.D Progetto Danza di Reggio Emilia con la direzione artistica di Michele Merola ed Enrico Morelli. Nato nel 2010, il corso ormai sta ottenendo pieno riconoscimento nel mondo della danza europea e vanta collaborazioni con docenti e coreografi di fama internazionale.

In scena Made in Italy 24.0, programma composto da Träfen Wir Uns, Uscita di Sicurezza, LEGO.

Coreografia Ivan Alboresi
Musiche Davidson Jaconello, Stefan Levin, Frèdèric Chopin

Träfen wir uns è una nuova creazione di Ivan Alboresi per i giovani ballerini di Agora Coaching Project. La coreografia affronta diverse problematiche dell’individuo nella società contemporanea. La realtà virtuale, che il mondo ci spinge a ricercare e creare, contrasta con la solitudine presente poi nella vita di tutti i giorni. La problematica della propria identità al di fuori dell’auto-presentazione digitale, il desiderio di incontri e connessioni “reali”, così come l’onnipresenza delle paure e la loro influenza sulle nostre azioni, costituiscono le fondamenta di questo pezzo.

Ivan Alboresi mostra i protagonisti inquieti che sono costantemente alla ricerca di se stessi, di un sostegno, di una sicurezza. Ma allo stesso tempo la paura di connettersi all’altro, di perdere il controllo o di subire un rifiuto. Egli contrappone questa irrequietezza a momenti di torpore quasi catatonico. La scelta musicale, parte fondante delle coreografie di Ivan Alboresi, passa da brani classici a musica contemporanea all’utilizzo di tappeti sonori creati dalla collaborazione con il compositore Davidson Jaconello.

Durata: 30′

Coreografia Enrico Morelli
Musiche Ben Frost, Vex’d, Max Richter
Costumi Nuvia Valestri

Prima rappresentazione: marzo 2012

Uscita di Sicurezza ci catapulta in un universo parallelo, in un mondo sotterraneo e alienante in cui nebbia, ritmiche contrazioni e corpi frenetici esaltano la pericolosa influenza del branco.
Sono tutti vittime e aggressori, sono tutti artefici di una rivolta soffocata all’interno dei corpi che si abbandonano e si riprendono in una tensione ritmicamente controllata. La mancanza di identità personale, se non in funzione degli altri, il bisogno di appartenere, l’incapacità di autonomia determinano un senso di oppressione da cui scappare. L’uscita di sicurezza e la strada per la libertà qui passano attraverso il riconoscimento della propria debolezza: non esistere più solo in funzione degli altri ma spezzare il ritmo accettando se stessi e la propria fragile unicità.

Durata: 30′

Coreografia Giuseppe Spota
Musiche Afiletta, Ezio Bosso, Jóhann Jóhannsson, Ólafur Arnalds/Nils Frahm
Maestro ripetitore Damiano Artale

Creazione nata per la Compagnia Aterballetto (2015)

Ponti, legami, strade da seguire per cercare se stessi, per cercare amore, amicizia, famiglia, vita. Eventi che stabiliscono unioni, che si trasformano in altri eventi. La necessità suprema e ineluttabile di camminare, di realizzare, mattone dopo mattone, la via da percorrere, di comprendere coloro che ne faranno parte e di raccogliere tasselli senza i quali molti rapporti non sarebbero tali.

Il disegno di una grande mappa, dunque: strade e dedali che si intersecano, si incontrano e scontrano, che indicano la direzione ed il movimento, che creano relazioni casuali o volontarie

Durata: 35′

AGORA COACHING PROJECT è un progetto annuale di perfezionamento nella danza rivolto a danzatori di età compresa fra i 18 e i 22 anni, che ha sede a Reggio Emilia. Nato nel 2010, il programma è diretto da Michele Merola ed Enrico Morelli, ed è promosso e sostenuto dalla MM Contemporary Dance Company e dall’A.S.D. Progetto Danza e Centro Permanente Danza di Reggio Emilia. Si prefigge di formare artisti pronti ad affrontare in maniera flessibile la varietà del mercato internazionale della danza, artisti capaci di rispondere alle richieste di diversa natura, tecnico/stilistica, che provengono da questo stesso mercato. Il progetto vuole offrire un ampio ventaglio di stimoli, di carattere tecnico, culturale e di scambio tra allievi e coreografi, ciascuno dei quali proviene da e opera in realtà diverse tra le più interessanti del panorama internazionale.
Agora infatti fa incontrare i ragazzi con affermati coreografi di orientamento stilistico diverso, e ha visto in questi anni la presenza di tanti nomi illustri: con Michele Merola ed Enrico Morelli collaborano alla realizzazione del progetto diversi docenti, dotati, ciascuno, di provata e qualificata esperienza nel settore.

Danzatori

Agora Primo Anno

Erica Barusco / Filippo Cosso / Sally Demonte / Marek Brafa Misicoro / Francesca Russo / Viviana San Filippo / Melissa Venturi Degli Esposti / Silvia Romanet Bellot

Agora Secondo Anno

Lucrezia Aiuto / Veronica Biondini / Greta Cecconi / Sara Flamini / Anna Chiara Gallo / Arianna Ganassi / Letizia Melchiorre / Lorenzo Molinaro / Diletta Ranuzzi / Rossana Samele / Angelo Antonio Tafuni / Gaia Tamagnini / Diletta Torelli / Vito Damiano Volpicella / Antonio Emanuele Meraglia

 

BIGLIETTI
Intero: 3 euro
Under 6: omaggio

ACQUISTO BIGLIETTI
Nel rispetto delle normative anti-Covid, i biglietti possono essere acquistati soltanto online su www.biglietteriafonderia39.it fino a un’ora prima dello spettacolo.
Pertanto i biglietti non possono essere prenotati al telefono o via e-mail.

Il servizio di biglietteria in Fonderia è sospeso.

I biglietti non sono numerati.

INGRESSO
È possibile accedere in Fonderia 15 minuti prima dello spettacolo, mostrando l’acquisto online.
All’ingresso verrà provata la temperatura, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5°C, e si dovrà compilare l’autocertificazione Covid.
Per evitare code all’ingresso, vi preghiamo di scaricare il modulo di autocertificazione Covid (è indispensabile presentarlo in forma cartacea) da compilare anticipatamente e consegnare firmato al momento dell’ingresso.

Scarica Autocertificazione Covid