Caricamento Eventi

NEXT STOP_ PALCOSCENICO

Studio XL ph Silvia Casali

I giovani danzatori del Corso di perfezionamento StudioXL, diretto da Emanuela Baratin e Laura Matano, danzano le coreografie di Giovanni Insaudo, Nunzio Perricone, Laura MatanoDaniele Bianco

StudioXL International Contemporary Dance Education – Direzione Artistica Emanuela Baratin, Laura Matano

StudioXL è rivolto a danzatori dai 18 anni che desiderano approfondire lo studio delle arti performative contemporanee.
Si tratta di un percorso di perfezionamento della durata di otto mesi durante i quali si alterneranno studio, ricerca e messa in scena in tutta Europa.
Al progetto partecipano anche coreografi professionisti di fama internazionale al fine di dare la migliore formazione possibile ai danzatori.
L’obiettivo del percorso di studi è quello di affinare le doti tecniche, sceniche ed espressive di ogni danzatore e guidarlo alla scoperta ed esaltazione della propria identità professionale.

studioxlcontemporary.it

BIGLIETTI
Intero: 9 euro
Ridotto under 30, scuole di danza, Liceo Coreutico Matilde di Canossa, over 65, soci CRAL Comune di Reggio Emilia: 6 euro
Ridotto under 8: 3 euro

ACQUISTO BIGLIETTI
Nel rispetto delle normative anti-Covid, i biglietti possono essere acquistati soltanto online su www.biglietteriafonderia39.it.
Pertanto i biglietti non possono essere prenotati al telefono o via e-mail.
Il servizio di biglietteria in Fonderia è sospeso.
I biglietti non sono numerati.

INGRESSO
È possibile accedere in Fonderia 15 minuti prima dello spettacolo, mostrando l’acquisto online.
All’ingresso verrà provata la temperatura, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5°C. In base all’ultimo decreto legge in materia di norme anticovid, l’accesso in Fonderia è consentito esclusivamente agli spettatori muniti di Green Pass rafforzato in corso di validità e mascherina di tipo Ffp2. La disposizione non si applica ai soggetti di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dal Ministero della Salute.
Il personale addetto al servizio di controllo ha l’obbligo di verificare tale certificazione al momento dell’ingresso.
Il pubblico è tenuto a indossare correttamente la mascherina di tipo Ffp2 per tutta la durata dell’evento.