A Poetry Abstraction

//A Poetry Abstraction
A Poetry Abstraction2020-02-27T11:46:17+01:00

Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto per
Marina Rinaldi by Roksanda

Danza e musica disegnano e illuminano lo spazio, un po’ come un vestito può fare con un corpo.
Alla ricerca di emozioni e di linee estetiche da condividere, la più importante compagnia di danza italiana concepisce una performance site-specific con musica dal vivo, esclusiva per la nuova capsule collection Marina Rinaldi by Roksanda.

Coreografia Diego Tortelli
Musica Modulatori e Cavalacata di Daniela Savoldi, Meditation from Thaïs di Jules Massenet
Violoncello Daniela Savoldi
Costumi Diego Tortelli
Ensemble di 4 danzatori selezionati per A Poetry Abstraction Fabio Calvisi, Giovanni Leone, Vanessa Loi, Angelica Mattiazzi

Durata 20’

Produzione Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto

Nella performance creata per il lancio della capsule Marina Rinaldi by Roksanda, intendo tracciare forme e motivi geometrici grazie alla danza e al corpo, seguendo e connettendo il mio lavoro alle creazioni della stilista, che traggono a loro volta ispirazione da uno degli artisti esponenti della minimal art, Frank Stella, ma anche dall’idea di “opposti”.

Sono affascinato dal concetto di elementi che nascono a partire da un principio di “astrattismo” ma che incontrandosi trovano una propria storia; proprio come un corpo trova la propria narrazione e il giusto sentimento nel momento in cui indossa un abito, così il corpo danzante trova il proprio senso narrativo nell’incontro con la musica.
Immagino dunque una performance esclusiva, dove i corpi dei danzatori s’intreccino creando figure plastiche, linee spezzate e giochi di geometrie fluide – ripercorrendo quell’estetica alla Frank Stella – ma sempre accompagnati dal suono armonioso e poetico di una giovane violoncellista, per donare alla geometria un’anima, un luogo, un tempo.

Colore, forma e fluidità: una performance costruita per un pubblico che ami lasciarsi trasportare dalla poesia della linea e dell’eleganza.
Traendo ispirazione dai pattern alla base della capsule Marina Rinaldi by Roksanda, intendo creare una poesia astratta di corpi immersa nel colore.

Diego Tortelli

Giovedì 8 agosto 2019, Londra
Marina Rinaldi Townhouse
su invito

Martedì 10 settembre 2019, Parigi
The Peninsula Hotel
su invito

Sabato 14 settembre 2019, Roma
Palazzo Torlonia
su invito

Sabato 21 settembre 2019, Milano
Piazza del Liberty, 2

Giovedì 26 settembre 2019, Palermo
Palazzo Francavilla
su invito

Sabato 28 settembre 2019, Bari
Via Sparano, 78
su invito

Sabato 5 ottobre 2019, Verona
Via Mazzini, 30/a
su invito