Dance your time

//Dance your time
Dance your time2023-01-20T10:09:55+01:00

OPERAZIONE RIF.PA 2021-17937/RER A STEP BEYOND
“Metodologie, linguaggi e professionalità per la danza del domani”
Operazione Rif. PA 2022-17937/RER, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con Delibera di Giunta Regionale n.1951/2022 del 14/11/2022 e cofinanziata con risorse del FSE+ 2021-2027 e della Regione Emilia-Romagna
Progetto n. 1 – Edizione n. 1
“Dance Your Time. Danzare il presente con lo sguardo al futuro”
Area Professionale: Produzione artistica e dello spettacolo

Il percorso si pone l’obiettivo di offrire ai partecipanti strumenti tecnici necessari ad approfondire la conoscenza dei linguaggi del movimento e della danza contemporanea, attraverso lezioni, incontri e fields projects, mettendo a confronto e disposizione conoscenze, competenze ed esperienze artistiche utili ad arricchire la riflessione e a potenziare gli strumenti con l’obiettivo di ampliare a specializzare il bagaglio tecnico e attitudinale dei giovani danzatori che si confrontano con il mondo del lavoro.

Obiettivo è fornire ai danzatori partecipanti gli strumenti necessari ad ampliare il proprio bagaglio tecnico, mettendoli in condizione di partecipare a produzioni composte tanto da piccoli quando grandi ensemble, con un’attenzione specifica alla capacità di andare in scena in luoghi anche non prettamente teatrali e alle diverse forme di rapporto con il pubblico.

Aterballetto - Fondazione Nazionale della Danza                

Il progetto si sviluppa attraverso moduli dedicati allo studio di diverse tecniche di movimento e alla conseguente esplorazione di alcune possibilità di messa in scena.

Ogni modulo sarà affidato a un diverso coreografo o insegnante di chiara fama, affiancato da altri professionisti della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto che cureranno l’intero processo.

Si chiederà di monitorare l’andamento delle diverse esplorazioni con i docenti ospiti e al termine del percorso sarà richiesto di sviluppare una tesina scritta che metta in luce quali approfondimenti risulteranno essere più interessanti per i singoli percorsi formativi e che verrà condivisa con i maitre e gli esperti della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto.

Inoltre, al termine dei singoli workshop verranno organizzati incontri di condivisione ‘open-door’ con professionisti del settore.

La figura in esito al percorso sarà in grado di adottare diversi stili di danza contemporanea, adeguando alla tecnica la propria creatività per gestire spazi di espressione non teatrali, anche non convenzionali o mediati dalla tecnologia. Sarà in grado di confrontarsi con piccoli e grandi ensemble, e con un’attenzione specifica ai processi di messa in scena per i luoghi anche in relazione alle diverse forme di pubblico.

GIOVANNI INSAUDOLaboratorio dal 20 al 25 marzo 2023
Fondatore de I VESPRI, Giovanni Insaudo è un coreografo, danzatore e art maker nato in Sicilia. Dopo aver studiato presso la prestigiosa Victor Ullate Dance Academy, ha iniziato la sua carriera nella compagnia Junior Dantzaz Konpainia. Dal 2012 al 2017 è stato danzatore al Gaertnerplatz Theater di Monaco, dove ha collaborato per la prima volta con il coreografo Emanuele Soavi, e dal 2017 al 2020 nella compagnia svizzera TLT Tanz Luzerner Theater. Come coreografo ha creato opere per compagnie di danza e diversi festival in Germania, Italia, Spagna, Svizzera. Ha ricevuto i premi al 12° Copenaghen International Choreography Competition e al 18° Certamen Internacional de Coreografía Burgos – New York. Nel 2021 Insaudo ha creato per Aterballetto la MicroDanzaStrôma.

EYAN DADON Laboratorio dal 13 al 17 aprile 2023
Nato a Beersheba, Israele, nel 1989, dopo due anni di danza popolare, all’età di 17 anni Dadon inizia i suoi studi professionali di danza classica e moderna alla Bat Dor Dance School di Be’ersheva. Dadon è entrato a far parte della Kamea Dance Company nel 2008, della Kibbutz Contemporary Dance Company II nel 2010, della Kibbutz Contemporary Dance Company I nel 2011. Nel 2015 Dadon è diventato assistente principale delle prove e sound engineer della Kibbutz Company I. Dal 2011, Dadon ha coreografato i suoi lavori in tutto il mondo e in Israele. Il suo lavoro ha ricevuto premi internazionali ad Hannover, Gerusalemme, Bulgaria e Cina. Dadon crea per compagnie e teatri in tutto il mondo come Stanislavsky Opera Ballet Moscow, Kibbutz Contemporary Dance Company Israel, Xin Xie Dance Theatre Shanghai, BJ9CDT Beijing, Chang Dance Theatre Taiwan, Jerusalem Dance Theater, Bayerisch Staatsoper Munich, Gartnerplatz staatsteater Munich, Thalia Theater Hamburg, The Czech National Ballet Prague, Hessisches staatsballett Wiesbaden, Fresco Dance Company Israel, e altri ancora. Nel 2016 Dadon è stato selezionato dalla città Beersheba per fondare e guidare il Teatro “House of Dance”. Lì ha stabilito la sua compagnia di danza ‘SOL Dance Company’ dove ricerca il movimento con i suoi artisti di danza. Con SOL Dance Company ha creato i suoi lavori come SALE (2016), DU-K (2017), TOML (2018), ALGO (2019), GEORGE 2.2 (2020). Oltre alle sue creazioni, Dadon crea musica e lavora con progetti musicali in tutto Israele e nel mondo. Nel 2022 ha creato per Aterballetto la serata per 16 danzatori YELED.

MACHA DAUDELLaboratorio dal 9 al 12 maggio 2023
Macha Daudel si è formata al Conservatorio d’Avignone. Nel 1991 ha iniziato la sua carriera di ballerina al Ballet National de Nancy diretto da Pierre Lacotte. Dal 1995 al 1997 ha danzato con il Ballet du Capitole sotto la direzione di Nanette Glushak. Nel 1997 entra a far parte dell’Aterballetto diretto da Mauro Bigonzetti. Dal 2008 è insegnante di danza freelance, nel 2009 ha ottenuto il Diplome d’état.
Insegna per compagnie di danza professionali, come la Wayne MacGregor, Ballet de Marseille, Ballet de Bordeaux, Ballet du Rhin, Ballet Dortmund, Mir Company Gelsenkirschen, Aterballetto, Alvin Ailey Dance Company. Come assistente alla coreografia per Mauro Bigonzetti ha riallestito sue creazioni in diverse compagnie come Ballet Dortmund, Balletto del Teatro Nazionale di Belgrado, Ballet du Capitole, Staatstheater Nurmberg Ballet, Staatstheater Ballet Augsburg, Opera Nazionale Lituana, Mir Company Gelsenkirchen. Oltre a questo, ha assistito il suo lavoro per le nuove creazioni, Alice presso la Gauthier Dance Company, Der Prozess, Never More presso lo Staatsballet Hannover, Deep presso l’Alvin Ailey Dance Company.
Dal 2020 è maitre de ballet della Compagnia Aterballetto.

HEIDI VIERTHALERLaboratorio dal 15 al 19 maggio 2023
Ha lavorato come danzatrice con alcune delle compagnie e dei coreografi più importanti d’Europa e Stati Uniti, tra cui Gothenburg Operan Dans Kompani, Pacific Northwest Ballet, Balletto di Francoforte e The Forsythe Company. Attualmente insegna e crea lavori per compagnie, festival e università di tutto il mondo. Tra queste: The Netherlands Dans Theater Summer Intensive, Carte Blanche, Gothenburg Operan Dans Kompani, Norrdans, Skånes Dans Theater e molti altri.

MICHAEL LANGENECKERTDal 19 al 23 giugno 2023
Lavora come coreografo, insegnante e danzatore freelance e vive a Friburgo in Germania. Da ottobre 2018 lavora con la sua nuova organizzazione moving orchestra a Friburgo, è professore ospite all’Università Folkwang di Essen. Insegna e crea presso Codarts Rotterdam, Fontys Tilburg, Tanzwerk 101 Zürich, Amsterdam University, Danceworks Berlin, Marameo Berlin, Sozo Kassel, Profitraining Zürich, Basel, Luzern, Theater Bern, Staatstheater Braunschweig, Skanes Dans Teater Malmö, Aterballetto e molti altri.

ARTURO CANNISTRÀ, già danzatore di Aterballetto e responsabile progetti formativi della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto | TUTOR TECNICO

L’attività è rivolta a danzatori o aspiranti tali con i seguenti requisiti:

Requisiti di accesso formali:

• Aver assolto l’obbligo di istruzione e formazione;
• Residenza o domicilio in Regione Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività;

Conoscenze e capacità del settore dello spettacolo dal vivo acquisite attraverso:
• Percorsi lavorativi o professionali nel settore dello spettacolo dal vivo;
• Percorsi formativi, non formali o informali, comprese esperienze non professionali;
• Percorsi di formazione terziaria coerenti.

Requisiti sostanziali:

• Possesso di licenza di scuola media superiore o equivalente;
• 3 anni studi di danza;
• Lingua Inglese LIV. B1;
• Pregresse esperienze di danza.

Le persone interessate dovranno far pervenire a ECIPAR SCRL via e-mail (marcella.fiorellini@cnare.it) la richiesta di ammissione compilando la scheda di iscrizione scaricabile qui sotto ed allegando la documentazione richiesta.

Data di termine per la presentazione della domanda iscrizione: 10/02/2023

Il processo di selezione sarà sempre attivato e documentato anche nei casi in cui il numero di utenti ammissibili non risulti superiore ai posti disponibili.

La procedura di selezione prevede: prova scritta e colloquio individuale/motivazionale il cui peso non sarà superiore al 50%. Le prove saranno valutate da una Commissione nominata da ECIPAR RE.

La Prova scritta della durata di 1 ora, si articolerà su domande su tecniche di danza.
Il Colloquio Individuale (50%) della durata di 15 minuti per candidato, finalizzato ad approfondire e comprendere:
– motivazione alla partecipazione al corso;
– consapevolezza del ruolo lavorativo e coerenza con progetto professionale espresso;
– esperienza precedente;
– capacità organizzative, di lavorare in team e per obiettivi.

L’esito della selezione sarà notificato entro metà febbraio 2023. I candidati ammessi riceveranno convocazione per presenziare al primo giorno di formazione previsto per MERCOLEDì 1 Marzo 2023.