Lorca sono tutti

Lorca sono tutti2018-11-26T16:37:50+00:00

Il teatro pretende che i personaggi che appaiono in scena abbiano un vestito di poesia e allo stesso tempo che si vedano loro le ossa, il sangue.
Federico Garcia Lorca

Lorca sono tutti è una creazione di Diego Tortelli che scava nella memoria di uno dei più famosi misteri spagnoli: un fazzoletto di campagna andalusa, crosta dura e zolle pesanti, dove forse giacciono i resti del poeta e dove tra gli ulivi una scritta recita: «tutti erano Lorca».
In questo spettacolo Lorca rinasce come narratore e come personaggio/interprete delle sue stesse opere che esplorano continuamente i temi del mistero, dell’amore e della morte. Al poeta è dato un nuovo respiro, volto, voce e identità, un “corpo” composto da ossa che nascondono un “cuore” di un’“anima” frammentata.
Corpo, cuore, anima sono la chiave di lettura della nuova creazione diretta da Tortelli, costituita da una danza spezzata che vuole raccontare la tragedia del corpo mai ritrovato del poeta, una danza che non aspetta, fatta di articolazioni che muovono il corpo come cerniere, così come i versi che connessi tra loro compongono e muovono la poesia.

Lo affiancano due giovani artisti nello studio sonoro e estetico di questa produzione: il compositore e musicista Francesco Sacco e il video-maker Luca Condorelli. Per questo primo estratto hanno pensato a una versione teatrale di un teaser cinematografico, come poesia composta da immagini anziché da parole.

Prossime date

Regia e coreografia
Diego Tortelli

Drammaturgia musicale e musiche originali
Francesco Sacco

Regia video e fotografia
Luca Condorelli

Decorazione scene
DADAMAX by DADA

Creazione di gioielli originali
TOMOKISSIMA by Tomoko Ogawa

Assistente alla coreografia
Selene Manzoni

Danzatori
Cristian Cucco, Veronica Galdo, Vanessa Loi, Anita Lorusso, Giuseppe Morello Corey Scott Gilbert

Coproduzione
MILANoLTRE Festival, Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, Sepama srl

Con il sostegno della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia

in collaborazione con Teatro Ponchielli di Cremona

Residenza @ Galvanotecnica Bugatti

Si ringraziano
DADAMAX by DADA per la decorazione giacche
TOMOKISSIMA by Tomoko Ogawa per la realizzazione dei gioielli
Sartoria Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto e Sartoria Fondazione I Teatri Reggio Emilia per la realizzazione dei costumi

Anteprima
24 aprile 2018, Cremona, Teatro Ponchielli

Premiere
12 ottobre 2018, Milano, Teatro Elfo Puccini

Durata 60′ – Per 6 danzatori