Over limited

//Over limited
Over limited2021-07-02T16:20:41+02:00

Operazione Rif.PA 2020-15413/RER “A STEP BEYOND Metodologie, linguaggi e professionalità per la danza del domani”
Attività cofinanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia Romagna. Approvata con DGR 401/2021 del 29/03/2021
Progetto n. 3 – Edizione n. 1
“Over limited – Verso un dialogo integrato tra danza e disabilità”
Area Professionale: Produzione artistica e dello spettacolo

Il progetto forma una figura in grado di intervenire per la valorizzazione delle differenze, intese non come limiti, ma come risorse e punto di partenza per un percorso creativo comune, utilizzando approcci e strumenti didattici propri della danza inclusiva. Una figura che, conoscendo l’impatto della danza sulle diverse forme di disabilità (motoria, psichica, sensoriale), è in grado di raccogliere adeguatamente informazioni per identificare gli obiettivi di un percorso di inclusività, creando un common language accessibile volto a garantire l’acquisizione degli stessi elementi tecnici a tutti i partecipanti in una prospettiva di accumulo. Saprà come lavorare con gruppi di diversa dimensione e tipologia, come creare e presentare le performance, come restituire feedback.

Aterballetto - Fondazione Nazionale della Danza                

Il progetto, di complessive 146 ore di cui 20 di project work, si struttura in 5 moduli realizzati con modalità attive e di coinvolgimento.

Il percorso di formazione è rivolto agli operatori del mondo dello spettacolo con interesse al tema della disabilità e coinvolgerà, in veste di formatori, i principali artisti di Danceability del panorama nazionale e internazionale.

  • JURI ROVERATO, danzatore ed insegnante di Danceability
    “Verso la leadership della disabilità” – Dal 20 al 22 novembre 2021;
  • MICHELA LUCENTI, Compagnia Balletto Civile
    “Verso la multidisciplinarietà: Corpi in Azione” – Dal 06 al 09 dicembre 2021;
  • SILVIA GRIBAUDI, performing artist
    “Verso l’ironia: Divèrtere” – Dal 11 al 13 febbraio 2022;
  • GIUSEPPE COMUNIELLO, danzatore & GAIA GERMANÀ, insegnante di Danceability
    “Verso la sensorialità: con il corpo capisco” – Dal 24 al 27 marzo 2022;
  • STOP GAP DANCE COMPANY – LAURA JONES/CHERIE BRENNAN
    “Verso un linguaggio non escludente” – Dal 22 al 25 aprile 2022

L’attività verrà svolta presso la Fonderia, sede della Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto – Via della Costituzione 39, Reggio Emilia

Testimonianze

Durante lo svolgimento del progetto si terranno inoltre incontri virtuali di dialogo e scambio, durante i quali alcune realtà nazionali si racconteranno portando esempi di esperienze, best practice, progetti e percorsi sul tema della danza e disabilità.

Si prevede che i partecipanti siano:

  • persone con esperienza nel settore dello spettacolo e interessate al tema della disabilità/corpo fragile;
  • insegnanti di danza, danzatori od operatori dello spettacolo che abbiano all’attivo un esperienza nel campo specifico del rapporto della disabilità e un interesse nell’approfondire gli strumenti per condurre al meglio esperienze d’incontro tra danza e disabilità.

Requisiti di accesso formali:

  • Aver assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione;
  • Essere residenti o domiciliati in Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività;
  • Conoscenze e capacità del settore dello spettacolo dal vivo, acquisite attraverso:
    -percorsi lavorativi e professionali nel settore dello spettacolo dal vivo
    -percorsi formativi non formali e informali, comprese esperienze non professionali
    -percorsi formali di formazione terziaria coerenti.

Requisiti sostanziali:

  • diploma di scuola media superiore;
  • lingua inglese livello B1;
  • motivazione alla partecipazione espressa in una lettera motivazionale o in un’auto-presentazione digitale che evidenzi gli intenti e gli obiettivi personali e professionali riposti nella partecipazione al percorso.

È preferenziale avere avuto esperienze con la disabilità.

Le persone interessate dovranno far pervenire all’Ente Ecipar via e-mail (francesca.ranuzzini@cnare.it) la richiesta di ammissione compilando la scheda di iscrizione scaricabile dal sito www.eciparformazione.it

Data di termine per la presentazione della domanda iscrizione: 15/09/2021

Verificato il possesso dei requisiti formali e sostanziali verrà stilata una graduatoria dei candidati ritenuti ammissibili e non ammissibili.

Nel caso in cui il numero delle persone idonee fosse superiore al numero dei posti disponibili si procederà ad una fase di selezione dei partecipanti.